fbpx

I giovani talenti da tenere d’occhio al fantaeuropeo

Euro 2024, i migliori giovani da tenere d'occhio
Getty Images

Andiamo alla scoperta dei talenti più promettenti del vicino Europeo. Quanti giovani pronti a brillare e prendersi la scena! Abbiamo selezionato i migliori.

Mancano soltanto due giorni all’inizio degli Europei di calcio 2024. Luogo della rassegna sarà la Germania, e i giocatori più blasonati sono già pronti a sorprende tutti con giocate e gol da urlo. Ma non soltanto i già affermati Kylian Mbappé, Jude Bellingham e Phil Foden. L’Europeo ci permetterà di seguire più da vicino alcuni giovani emergenti del panorama pronti a prendersi anche loro la scena.

Focalizziamoci dunque sui talenti più promettenti che potrebbero far bene nella competizione, facendo anche la fortuna dei fantallenatori. Abbiamo selezionato una lista dei giocatori più giovani da tenere d’occhio.

Euro 2024, i giovani che possono fare la differenza

Partiamo dal giovane più scontato, e che avrà tutti i riflettori addosso in questo Europeo. Si tratta di Lamin Yamal, il giocatore rivelazione del Barcellona di soli 16 anni che è definito il futuro del calcio mondiale. Sicuramente, avrà un certo spazio con la Spagna. de la Fuente è pronto a dargli molta fiducia dopo quanto ha fatto con il Barca in stagione. 7 gol e 10 assist in 50 presenze complessive. Numeri pazzeschi per un 16enne, che proverà a ripetere agli Europei.

Andiamo ai nomi meno scontati, o che comunque non hanno la stessa fama di Yamal ma che potranno fare altrettanto bene. Nell’Olanda il giovane osservato speciale è Micky van de Ven, difensore centrale olandese classe 2001. La sua crescita non è passata inosservata e nel 2021 ha compiuto il grande salto trasferendosi dall’Olanda alla Germania, vestendo la maglia del Wolfsburg, Ma è il passaggio al Tottenham che gli ha permesso di conquistarsi il posto da titolare con prestazioni stupefacenti. van de Ven vanta un’eleganza tecnica sopraffina e una spiccata abilità nel costruire il gioco dalla difesa, qualità che lo rendono un elemento prezioso.

Conoscenza del calcio italiano è Radu Dragusin, il classe 2002 della Romania che ha militato nel Genoa per poi trasferirsi anche lui al Tottenham, a gennaio. Radu si distingue per la sua robustezza fisica e la sua rapidità. In Inghilterra ci ha messo poco a dimostrare carattere e determinazione per imporsi ad alti livelli, guadagnandosi anche un posto di rilievo nella Nazionale rumena.

La lista dei giovani difensori più promettenti si ferma ad António Silva, portoghese classe 2003 oggi perno della retroguardia del Benfica. La Premier League lo ha già messo nel mirino, grazie anche alle sue doti in prestanza fisica e abilità nel gioco aereo. Silva vanta altresì una buona tecnica di base e una personalità spiccata che lo rende un leader in campo.

Euro 2024, i giovani centrocampisti da tenere d’occhio

Come centrocampisti, da non perdere di vista all’Europeo c’è indubbiamente Florian Wirtz, enorme talento del Bayer Leverkusen classe 2003. Si è distinto, e lo farà anche all’Europeo, per l’ambidestria e la sua capacità di disimpegnarsi tatticamente con efficacia sia nel ruolo di centrocampista centrale che esterno d’attacco. Dribbling e visione di gioco lo rendono il giovane talento della Germania pedina fondamentale della “Mannschaft”. Ha tutte le carte in regola per brillare anche sulla scena europea.

Non può mancare nella lista degli osservati speciali Xavi Simons, il 21enne del PSG ma che ha passato l’ultima stagione in prestito all’RB Lipsia. Velocità e abilità nel dribbling lo rendono una minaccia perenne per gli avversari. Ha dimostrato di essere già un giocatore di caratura intenzionale per fare la differenza in ogni competizione, anche la Champions League. Sarà un piacere vederlo all’opera all’Europeo con la sua Olanda.

Fantacalcio, Conte vuole trattenere Di Lorenzo: bonus assist a rischio?

Altro portoghese in lista. Parliamo di João Neves, ennesima perla del Benfica che ha ereditato le chiavi del centrocampo quando Enzo Fernandez si è trasferito al Chelsea. Versatile e abile sia in fase di costruzione che di interdizione, si è conquistato la titolarità sotto la guida di Roger Schmidt. Certo, farlo anche all’Europeo per lui non sarà facile, dato che ha davanti mostri sacri quali Bruno Fernandes e Bernardo Silva, ma ce la metterà tutta per dire la sua.

Giovane centrocampista che si deve per forza menzionare è il belga Arthur Vermeeren, diciannovenne rivelazione dell’Anversa di van Bommel. Non a caso, lo ha cercato l’Atletico Madrid, big spagnola per cui non ha esitato a firmare. Grande qualità tecnica, spirito di sacrifico e prestanza fisica lo rendono un calciatore già completo. È un titolare del Belgio, con gli Europei che potrebbero essere il palcoscenico ideale per consacrarsi definitivamente.

Euro 2024, i giovani attaccanti su cui puntare

Andando al reparto più atteso, l’attacco. Da tenere d’occhio indubbiamente è il giovane bianconero Kenan Yildiz, classe 2005 della Turchia pronto a fare faville per conquistare definitivamente l’ammirazione di tutti. Di origini tedesche abbina grande qualità tecnica a un tiro potente. Ci si aspetta tanto da lui e per i successi della Turchia di Vincenzo Montella.

Sempre in Turchia, c’è un altro giovanissimo da osservare con attenzione e si tratta di Arda Guler. Diciannove anni, è reduce da una stagione complicata al Real Madrid. Infortuni e la grande competitività nei blancos gli hanno un po’ rallentato l’exploit. Per questo, è uno dei giocatori che potrà approfittare dell’Europeo per dimostrare tutto il suo valore e riconquistare fiducia. Le sue qualità tecniche sono assolutamente indiscutibili.

Ad ogni modo, ci sono tantissime altre giovani promesse che aspirano a fare la differenza nelle proprie nazionali ad EURO 2024. Anche Nico Williams, Filip Jørgensen, Rico Lewis o Krisztián Lisztes sono talenti da tenere d’occhio per l’intera rassegna continentale.

Segui le ultime notizie su Google News!

1 Commento. Nuovo commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Ultime notizie

LEGGI ANCHE