fbpx

Szczesny resta in Serie A: nuova destinazione per il polacco

Szczesny portiere della Juventus vicino al Monza

La Juventus ripartirà da Michele Di Gregorio per la porta. La trattativa tra le parti è, di fatto, chiusa da mesi, con i bianconeri che hanno sborsato 20 milioni di euro ai brianzoli. Per l’ufficialità, mancano solo i dettagli burocratici. La Juventus tornerà ad avere un primo portiere italiano dal 2018, anno in cui Buffon ha abbandonato la Juventus per la prima volta. A distanza di un anno, “Gigi” è tornato in bianconero, ma non ha mai recuperato la posizione di primo portiere, occupata  da Wojciech Szczesny.

Proprio il polacco, però, è diventato un elemento cardine della trattativa. Infatti, Szczesny è destinato a lasciare la Juventus. La destinazione più probabile sembrava la Saudi Pro League. Ma nelle ultime ore, stando a quanto riportato da SKY Sport, si sta concretizzando un’opzione intrigante. Si tratterebbe di un vero e proprio scambio indiretto: Szcesny potrebbe vestire la maglia del Monza e diventare il nuovo numero 1 dei brianzoli.

Calciomercato: un nuovo portiere per il Monza?

Szczesny al Monza: che bomba per il Fantacalcio!

Galliani sta pensando all’ex Roma e Juventus come innesto per il nuovo allenatore Alessandro Nesta. Un modo per garantire continuità ed esperienza per la porta. E, magari, anche per far crescere, sotto l’ala di un portiere esperto, il giovane Sorrentino, classe 2002 molto promettente su cui il Monza punta tanto.

La prospettiva di un percorso inverso di Szczesny, rispetto a Di Gregorio, è un’opzione concreta. E per il fantacalcio potrebbe essere un’ottima notizia per i tanti fantallenatori, che potranno contare su un portiere di livello internazionale anche in una piazza minore come quella di Monza.

Segui le ultime notizie su Google News!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Ultime notizie

LEGGI ANCHE