fbpx

Porta Lazio, c’è certezza dietro Provedel

A cura di

Portiere Lazio

A cura di

L’infortunio del portierone della Lazio sembrava fosse la classica ‘pioggia sul bagnato’ in casa Lazio vedendo come si era indirizzata la stagione, invece Christos Mandas sta sorprendendo tutti

A inizio stagione c’era tanta incertezza e ci sono state tante speculazioni riguardanti la porta della Lazio, in particolare sul chi fosse il vero sostituto di Ivan Provedel, una certezza ferrea per la Lazio e per tutti i fantallenatori. L’infortunio rimediato in casa contro l’Udinese nel tentativo di pareggiare la partita nei minuti di recupero ha aperto letteralmente la porta a Christos Mandas, ex OFI Creta e classe 2001 che fino a quel momento aveva sostituito il portiere italiano soltanto nel quarto di finale di Coppa Italia contro la Roma.

Un esordio tutt’altro che semplice, ma che aveva già lasciato intravedere buoni spunti: con un buon piede, preciso in fase di impostazione, sicuro nelle prese alte. Dall’11 marzo è entrato fisso tra i pali biancocelesti e anche se il ritorno di Ivan Provedel sembra sempre più vicino, con il classe ’94 che ha nel mirino la trasferta di Monza come partita di rientro, Christos ha lasciato più certezze che dubbi in questa fase del campionato, soprattutto in vista della prossima stagione, ma andiamo con calma.

Portiere Lazio
Il portiere Manda sta conquistando spazio (@GettyImages) consigli fantacalcio

Portieri Lazio, tra gerarchie e sicurezze per la prossima stagione

Partiamo dalla notizia certa e scontata: Luigi Sepe lascerà i biancocelesti nella prossima stagione e quindi i capitolini dovranno provvedere a colmare il ruolo del terzo portiere. Nulla di impossibile, magari dando spazio anche ad uno dei ragazzi del settore giovanile che quest’anno hanno disputato un ottimo Campionato Primavera. Provedel è e rimarrà il portiere titolare anche nella prossima stagione, ma queste partite sono servite a tutti, fantallenatori e dirigenti biancocelesti inclusi, per togliersi alcuni dubbi: innanzitutto, ci hanno definito la gerarchia dei portieri della Lazio – con Mandas ufficialmente delegato al grado di secondo portiere – e in più ci hanno rassicurato sulle sue potenzialità.

Il greco classe 2001 in questa stagione ha collezionato 7 presenze in Serie A e 3 in Coppa Italia, totalizzando 4 clean sheet in campionato (Udinese, Juve, Genoa e Verona) e 1 in Coppa Italia (Roma); ma c’è di più: Tutte le partite in cui il portiere greco alto soltanto 189 cm ha tenuto la porta inviolata, la Lazio ha vinto per 1-0, dimostrando quella stessa sicurezza che di solito è Provedel dare ai propri compagni.

Il ragazzo ha sicuramente tanto ancora da migliorare, soprattutto i tempi di uscita sui cross dalla trequarti, ma per la prossima stagione possiamo stare tranquilli: dietro a Provedel c’è una certezza, Christos Mandas.

Segui le ultime notizie su Google News!

Ultime notizie

LEGGI ANCHE