fbpx

Infortunati Lecce, l’attaccante ha finito la stagione! Recupero in extremis per Ramadani?

A cura di

Luca gotti Lecce
Getty Images
Live

A cura di

Il punto sugli infortunati del Lecce in vista del finale di stagione al fantacalcio: stagione finita per l’attaccante, passata la paura per Ramadani.

Ultima battute di campionato anche per il Lecce, che si gode i tre punti conquistati in casa contro il Sassuolo e viaggia sempre più spedito verso la salvezza. L’obiettivo di restare in Serie A, infatti, è sempre più vicino: i salentini sono tredicesimi in classifica con 35 punti conquistati fino ad ora, a più sette punti dalla zona retrocessione. Il Lecce però deve fare il conto con la situazione dei giocatori infortunati.

Nelle ultime ore infatti era salita la preoccupazione per le condizioni fisiche di due dei principali calciatori della rosa giallorossa: Banda e Ramadani, entrambi messi fuori gioco da problemi fisici. Dopo alcuni controlli, però, il club può tirare un sospiro di sollievo. Ecco le condizioni aggiornate dei due giocatori e il punto sugli infortunati del Lecce.

Infortunati Lecce: il punto

Oltre a Kaba e Dermaku, fuori rispettivamente per la lesione del crociato anteriore del ginocchio sinistro, e per un problema al ginocchio, in casa Lecce si aggiungono i problemi fisici di Lameck Banda e Ylber Ramadani. Il primo si è sottoposto questa mattina ad un intervento chirurgico al ginocchio (stagione finita per lui), il secondo aveva riportato un ascesso del collo.

Banda: infortunio e tempi di recupero

Come riportato dal club giallorosso tramite un comunicato ufficiale: “L’U.S. Lecce comunica che in data odierna Lameck Banda è stato operato al ginocchio destro dal professor Giuliano Cerulli presso la clinica Villa Fiorita di Perugia, alla presenza del responsabile medico dell’U.S. Lecce dottor Giuseppe Congedo. L’intervento in artroscopia è consistito nella pulizia della rotula ed è stata confermata l’integrità delle altre strutture anatomiche quali menischi, legamenti e cartilagini. L’intervento è perfettamente riuscito ed il tempo di recupero si stima in 45 – 50 giorni”. Il giocatore dunque non sarà disponibile per il finale di stagione, ma i tempi di recupero non saranno eccessivamente lunghi.

Ramadani: infortunio e temi di recupero

Situazione diversa per Ramadani, il quale aveva riportato un ascesso del collo che gli aveva provocato per alcuni giorni difficoltà respiratorie. Il centrocampista albanese però ha superato la fase acuta e dovrebbe tornare a disposizione di Luca Gotti. Al momento non sono stati chiariti i tempi di totale recupero del giocatore, che spera di tornare già contro il Monza, ma rimane ancora in forte dubbio. Sulla nota del Lecce si legge: “L’atleta è stato immediatamente sottoposto ad accertamenti e terapie specialistiche che hanno consentito di scongiurare l’intervento chirurgico. Ad oggi ha superato la fase acuta e presto tornerà a disposizione del mister”.

Segui le ultime notizie su Google News!

Ultime notizie

LEGGI ANCHE