fbpx

Fantaeuropeo: Ungheria-Svizzera, i top e i flop

A cura di

Aebischer Svizzera
Getty Images

A cura di

Ungheria-Svizzera ha chiuso la prima giornata del Gruppo A. Vediamo, in ottica Fantaeuropeo, quali sono stati i top e quali i flop

Dopo la roboante vittoria della Germania contro la Scozia, nella gara d’esordio di Euro2024, il Gruppo A completava la prima giornata con la sfida tra Ungheria e Svizzera. Un match tra due nazionali con l’obiettivo di qualificarsi al turno successivo: da una parte i ragazzi di Marco Rossi reduci da un periodo positivo a livello di risultati, dall’altra una Svizzera che in queste manifestazioni riesce sempre ad essere grande protagonista come successo tre anni fa quando riuscì ad eliminare la Francia ai calci di rigore.

La Svizzera si è dimostrata una nazionale difficile da affrontare e con delle qualità per arrivare il più lontano possibile. I ragazzi di Yakin hanno dominato il primo tempo andando sul due a zero che sarebbe potuto essere anche più largo. Nella ripresa è venuta fuori l’Ungheria brava a riaprire la partita e mettere in difficoltà Duah e compagni ma, nel recupero, la Svizzera ha chiuso i conti. Andiamo a vedere quali sono i top e i quali i flop di queste due nazionali.

Fantaeuropeo: top e flop della Svizzera

Iniziamo dalla Svizzera e uno dei top della nazionale di Yakın è stato senza dubbio Aebischer. Il centrocampista del Bologna ha disputato una grande partita e, più in generale, un primo tempo di altissimo livello. Gol e assist per un giocatore che prosegue nella sua stagione da favola e oggi si è preso la scena nella gara d’esordio della sua nazionale. La scelta a sorpresa di Yakin, per quanto riguarda la formazione titolare della Svizzera. è stato Duah. L’attaccante, preferito ad Amdouni, ci ha messo dodici minuti a ripagare la fiducia del tecnico. Ottimo movimento ad eludere il fuorigioco e freddezza davanti al portiere avversario per la rete dell’uno a zero

Fantaeuroepo: 6 giocatori su cui puntare in Ungheria – Svizzera

Alla sua seconda partita con la maglia della nazionale, Duah si è reso protagonista con un gol importantissimo in un match che rischia di essere già decisivo in ottica passaggio del turno. Uno dei flop della Svizzera è stato Vargas: attaccante generoso ma poco freddo sotto porta come dimostrato nel primo tempo quando non ha sfruttato un clamoroso regalo della difesa ungherese. Da citare, tra i top, anche Embolo che ha avuto il merito di chiudere il match realizzando il tre a uno.

Fantaeuropeo: top e flop dell’Ungheria

Passiamo all’Ungheria iniziando dai flop e tra i giocatori che hanno deluso maggiormente troviamo Kerkez che, nel corso del primo tempo, ha perso un pallone molto pericoloso nei pressi della sua area di rigore ma per sua fortuna è stato graziato da Vargas. Così e così la partita di Szoboszlai. Suo l’assist per il gol che ha riaperto la partita ma da un giocatore con le sue qualità è la sua esperienza è lecito aspettarsi qualcosa in più.

Szoboszlai Ungheria
(Photo by Laszlo Szirtesi, Getty Images)
consiglifantacalcio.it

 

Il giocatore dell’Ungheria che merita di finire tra i top è Varga. L’attaccante ha segnato il gol (il suo settimo nelle ultime dodici) che aveva riaperto la partita prima della rete del definitivo tre a uno di Embolo. Giocatore interessante, forte fisicamente e che avrà il compito, nelle prossime due, di trascinare i compagni verso la qualificazione agli ottavi di finale. Questi dunque i top e i flop di Ungheria Svizzera, seconda partita del Gruppo A dopo la vittoria della Germania.

Segui le ultime notizie su Google News!

1 Commento. Nuovo commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Ultime notizie

LEGGI ANCHE