fbpx

Fantaeuropeo: Serbia-Inghilterra, i top e i flop

I top e I flop di Serbia-Inghilterra
Getty Images

I top e I flop di Serbia-Inghilterra, match valido per la prima giornata degli Europei 2024. Vittoria sofferta per gli inglesi, con il solito grande Bellingham man of the match.

Buona la prima per l’Inghilterra, che vince la sua prima partita dell’Europeo. Non una prova semplice però per la formazione di Southgate, che ha incontrato un’ottima e agguerrita Serbia. La gara l’ha sbloccata e chiusa il solito stupefacente Jude Bellingham, che con un inserimento perfetto in area ha bucato la porta di Rajkovic. Gran colpo di testa del centrocampista del Real Madrid! La formazione di Stojkovic non si è comunque arresa, e ha provato e riprovato a far male all’avversaria, andando vicina diverse volte al pareggio.

L’Inghilterra si è comunque difesa molto bene, sfiorando anch’essa il raddoppio con Harry Kane. Solo traversa per il top attaccante del Bayern Monaco. È terminata 1-0 dunque tra i serbi e gli inglesi, con la squadra di Stojkovic in avanti ma senza trovare il gol della Provvidenza. Ma scopriamo chi sono stati i migliori e i peggiori in campo per entrambe le formazioni.

Serbia-Inghilterra, i top e i flop

Il migliore per la Serbia è stato senza dubbio Mitrovic: sempre dentro il gioco, sempre in agguato e spesso pericoloso. Peccato che non sia riuscito però ad incidere nel concreto, senza dunque segnare alcun gol. Si merita un 6 politico il miglior cannoniere della storia della Serbia. Bene anche Tadic, a cui va anche un 6 in pagella. Una volta entrato ha approfittato del calo dell’Inghilterra senza però riuscire a capitalizzare le occasioni.

Meno bene, invece, lo juventino Vlahovic. A lui va  5.5 in pagella: è stato poco cercato dai compagni ma a prescindere macchinoso nei movimenti. Ha perso qualche pallone di troppo. Unico lampo il sinistro velenoso da fuori area, ma bloccato da Pickford.

Fantaeuropeo: Slovenia-Danimarca, i top e i flop

Per l’Inghilterra troppo semplice dire che il top indiscusso è stato Jude Bellingham. Un bell’8 per il centrocampista del Real Madrid, vero fuoriclasse negli inserimenti. Non solo il gol: per lui è stato un esordio stellare, onnipresente in campo, anche in fase di non possesso. Molto bene anche Bukayo Saka, a cui va un 7 in pagella. Imprendibile per Kostic e Pavlovic è stato un treno della fascia. Suo l’assist a Bellingham per l’1-0.

Chi ha deluso tra gli inglesi è stato Harry Kane. Solo un 5.5 per lui. Invisibile nel corso del primo tempo, ha toccato solo due palloni. Nella ripresa, come accennato, si è fatto vedere con un colpo di testa ravvicinato neutralizzato prima da Rajkovic, poi dalla traversa.

Segui le ultime notizie su Google News!

1 Commento. Nuovo commento

  • […] Serbia – Inghilterra, al di la del risultato finale ha rappresentato un vero e proprio incubo per Kostic, uscito anzitempo per un problema alla gamba sinistra che a questo punto potrebbe compromettere l’intera partecipazione del calciatore al prosieguo del torneo. Prima dell’uscita dal campo, proprio Kostic è stato protagonista di uno scontro con il goleador della serata, Jude Bellingham. Dopo poco, la resa, l’uscita dal campo in barella e a questo punto l’incertezza totale sulla diagnosi definitiva. Le lacrime, certo non sono un buon segnale, sintomo che qualcosa di importante sia successo che con molta probabilità l’avventura di Filip Kostic a Euro2024 sia finita in occasione dell’esordio per la sua Serbia. Post Views: 10 […]

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Ultime notizie

LEGGI ANCHE