fbpx

Fantacalcio: 5 nomi pronti al riscatto dopo aver deluso nella scorsa stagione

Lovric Fantacalcio

I 5 nomi pronti al riscatto al Fantacalcio

Il Fantacalcio è fatto da tantissimi aspetti in grado di portarti in alto o in basso grazie alla l’exploit di un giocatore o di darti la mazzata finale se la rosa delude le aspettative. Abbiamo selezionato 5 nomi in cerca di riscatto che posso darti quella spinta in più per provare a realizzare il sogno di ogni fantallenatore: vincere il campionato.

Strefezza ritorna al Fantacalcio

Gabriel Strefezza era stato uno dei giocatori rivelazione della stagione 2022/23 trascinando il Lecce a una salvezza tranquilla. L’esterno italobrasiliano era il giocatore di maggior talento dei salentini, nonché il capitano. A fine stagione il suo bottino era stato di 8 gol e 4 assist con una fantamedia di 6,97. Listato centrocampista era uno dei top in assoluto ai nastri di partenza della scorsa stagione. Inoltre era il rigorista designato della squadra di D’aversa, caratteristica che lo rendeva ancora più appetibile. Dopo il gol su rigore alla terza giornata sembrava potesse ripete lo score della stagione precedente, ma rimarrà solo un abbaglio. L’ex giocatore giallorosso perde posizioni e colleziona solo insufficienze fino a gennaio. Nel mercato riparazione viene ceduto al Como in Serie B e ritorna a giocare ai suoi livelli. Con la promozione in Serie A dei lariani potrebbe ripete la stagione fatta con il Lecce. 

Barak ritorno al passato

Antonin Barak è il nome che potrebbe riscaldare il cuore di qualche nostalgico del fantacalcio. Il trequartista ceco non è riuscito a ripetere in maglia viola la grandissima stagione di Verona sotto la guida di Tudor nel 2021/22. L’ex Udinese fu uno degli uomini cardini, insieme a Caprari, dell’exploit scaligero segnando 11 gol. La stagione successiva fu costellata di problemi alla Fiorentina e ne risentì anche il suo rendimento. Stesso copione quest’anno, dove tra infortuni e brutte prestazioni, ma complice anche la rinascita di Bonaventura, non è riuscito a imporsi. Con l’uscita dell’ex Milan e l’arrivo di Palladino e il 3-4-2-1, Barak potrà ritrovare quel ruolo nella trequarti che gli permesso di essere uno dei migliori centrocampisti al fantacalcio. Certo è una scommessa a va presa come tale, ma la voglia di ritornare, in caso di permanenza, è alta è potrebbe essere un buon colpo a pochi crediti.

Kristovic abbaglio al Fantacalcio

Nikola Krstovic: professione bomber. Così si era presentato il classe 2000 segnando 4 gol in 8 partite con il Lecce. Il montenegrino sembrava essere uno dei colpi low cost che ti portano in alto al Fantacalcio, ma così non è stato. Dopo l’ottava giornata sono seguiti 3 gol in 31 partite pochi, pochissimi per quello intravisto. Certo la confusione dei salentini che ha poi portato all’esonero di D’Aversa non ha aiutato, ma se trova continuità potrebbe fare una stagione al di sopra della doppia cifra. Con l’arrivo di Gotti poi ha ritrovato la via del gol e la squadra giallorossa ripartirà con lui al centro dell’attacco. Ecco che con una spesa contenuta potrebbe essere una delle sorprese in cerca di riscatto che lo scorsa stagione sembravano promette ma poi hanno deluso.

Lovric sicurezza ritrovata

Nessuno si aspettava che Lovric potesse superare le statistiche della scorsa stagione, ma almeno confermarle si. Il centrocampista sloveno aveva chiuso con 5 gol e 6 assist più una sfilza di buoni voti, tanto da chiudere con una fantamedia da 6,71. Nella stagione appena conclusa parte con i gradi del titolare, ma dopo l’espulsione alla settima giornata con il Genoa perde il posto a favore di Pajero. La delusione definita arriva dopo l’infortuni alla coscia di aprile che lo porta a saltare il resto della stagione, dopo aver rivisto sprazzi del centrocampista box to box ammirato prima. La prossima stagione dovrebbe tornare ristabilito e titolare nello scacchiere di Runjaic e, con spesa low cost, vi potreste aggiudicare un terzo/quarto slot di centrocampo dal sicuro rendimento.

Casale ritrova le sicurezze

Nicolò Casale potrebbe tornare a essere quel giovane difensore forte e da buoni voti con l’arrivo di Baroni. Il centrale ritrova, grazie all’ex Verona l’assetto tattico che ha portato la Lazio a investire su di lui dopo la splendida stagione in terra veneta. Il 15 biancoceleste ha visto prima un involuzione a livello di prestazioni e poi la perdita del posto da titolare. Il nuovo vecchio assetto potrebbe riportare sicurezza al giocatore nato nella provincia veronese il che lo non renderebbe un top, ma un giocatore dal sicuro affidamento. La voglia di riscatto dopo una stagione è alta e puntarci qualche credito potrebbe rivelarsi un ottimo investimento per completare il reparto.

Zielinski per il riscatto

Piotr Zienlinski è un nome in cerca di riscatto impossibile da non inserire. Il polacco ha chiuso una brutta stagione, complice la stagione del Napoli, sia in termini di bonus che di prestazioni. Ora con il passaggio all’Inter potrebbe ritrovare quella sicurezza e quel gioco che lo ha reso uno dei migliori centrocampisti del fantacalcio per costanza. Certo la concorrenza con Mhkytarian non è facile da gestire, ma i nerazzurri lo hanno preso apposta per alternarlo con l’armeno e potrebbe trovare la via del gol e dell’assist come nelle grandi stagioni in maglia azzurra. Da terzo/quarto slot potreste ritornarvi con un giocatore che può tranquillamente arrivare in doppia cifra tra gol e assit.

Segui le ultime notizie su Google News!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Ultime notizie

LEGGI ANCHE